• +39 333 5356411
  • info@associazioneilsorrisoditeresa.org

Come aiutarci

Ci sono tanti modi per aiutarci a sostenere tutti i nostri servizi in aiuto al malato oncologico, scegli tu!

Effettua una donazione con PayPal

Puoi utilizzare qualunque tipo di carta di credito tramite il circuito PayPal, senza obbligo di iscrizione all'Associazione

                     

Dona il tuo 5x1000

 

Firmare per sostenere l'Associazione ODV Il sorriso di Teresa, riportando il suo codice fiscale: 91142540151

Il tuo 5×1000 è anonimo e non costa nulla

Effettua un bonifico bancario

ODV Il sorriso di Teresa

IBAN: IT81 M034 4032 6300 0000 0601 600

BANCO DESIO - Agenzia di Briosco

Causale per donazioni da privati ed erogazioni liberali da aziende

Beneficiario: ODV Il sorriso di Teresa

Causale: Erogazione Liberale 2018*

* Indicazione corretta ed obbligatoria per poter usufruire dei benefici previsti per Donazioni in favore di ODV (Organizzazioni di Volontariato), regolarmente Iscritte al Registro Unico nazionale del Terzo settore.

Agevolazioni fiscali per i donatori
Come indicato all’art. 83 D. Lgs. 117 del 03/07/2017 (Codice del Terzo Settore)

Erogazione a favore di ODV (Organizzazioni di Volontariato).

Per le persone fisiche:

• è detraibile dall’imposta sulle persone fisiche (IRPEF) per un importo pari al 35% dell’erogazione da calcolarsi su un massimo di € 30.000,00 per ciascun periodo di imposta;

• in alternativa, è deducibile fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Per le aziende ed enti:

• è deducibile fino al 10% del reddito complessivo dichiarato con la rimozione del limite imposto dalla normativa precedente (€ 70.000,00 annui)

• se la deduzione supera il reddito complessivo netto dichiarato, l'eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo di imposta successivo.

 

Una cosa importantissima da fare per usufruire dei benefici fiscali è quella di conservare un documento verificabile che dimostri il vostro versamento nei confronti della Onlus.

Il documento più importante da conservare con la massima cura è sicuramente la ricevuta del versamento rilasciata dalla Onlus nella quale risulterà anche la modalità di versamento utilizzata. Per le erogazioni eseguite con la carta di credito, è indispensabile tenere almeno una copia o meglio ancora l'originale dell'estratto conto della società che gestisce la carta di credito. In questo modo, infatti, se l'amministrazione finanziaria farà un controllo a scopo di verifica dei dati forniti, il richiedente della detrazione fiscale risulterà infatti in regola con tutti i documenti.